logo formedil
 
[ COME RAGGIUNGERCI ]  
login top
[ Area Riservata ]
Username:
Password:
 
login bottom
 
Homepage
Il FORMEDIL
Le Scuole
I Corsi
Le News
La Rassegna Stampa
La Normativa
Le Circolari
I Progetti
I Links
chiusura
Rapporto Formedil
Piattaforma FAD
Reforme
Capocantiere nell'edilizia storica
Contatta il Formedil
ricerca
Progetto PSP
Progetto Fondimpresa
Progetto Bricklayer
Progetto CALE
Giornate della formazione in edilizia
Ediltrophy 2010
ance feneal uil
filca cisl fillea uil
a.n.a.e.p.a. cna costruzioni
C.L.A.A.I. casartigiani
aniem agci
confcooperative legacoop

Accessi da settembre 2006:

994424

Report dettagliato

intermezzo
la formazione per l'industria delle costruzioni
banner testata
Via Alessandria, 215 - 00198 ROMA - Tel. 06.852612 - Fax 06.85261700 - e-mail: formedil@formedil.it
le news
 
24.09.2010

CPT ROMA
ROMA - 3a Festa interculturale per la sicurezza in edilizia aperta a tutti i lavoratori edili

<b>Roma: domenica imprese, istituzioni e lavoratori a Piazza Vittorio per una Festa all’insegna della prevenzione, della sicurezza e dei diritti dei lavoratori.</b>

 



Domenica 26 settembre, l’appuntamento è a Piazza Vittorio, a Roma, per parlare di diritti e di sicurezza sul lavoro. L’occasione è la 3^ Edizione della ‘Festa Interculturale per la sicurezza in edilizia’, che si svolgerà dalle ore 12.00 alle 18.00 e che parlerà molte lingue.
Organizzato con il patrocinio del Comune di Roma, della Provincia e della Regione, l’evento, presentato dall’attore Stefano Pesce, prevede musica dal vivo, giochi per bambini, artisti di strada, degustazioni di cibo di cucina etnica, e si concluderà con l’estrazione di premi.
La festa vuole essere un modo per rilanciare la cultura dell’accoglienza e dell’integrazione.
La Festa è soprattutto un’occasione per parlare della sicurezza nei cantieri e per avviare un’indagine sulle condizioni di vita e di lavoro degli stranieri a Roma e nel Lazio. Nel settore dell’edilizia, infatti il numero dei lavoratori stranieri è arrivato a toccare quasi il 50% degli iscritti alle Casse Edili, di questi circa il 75% proviene dalla Romania.
Un particolare accento sarà posto sulla necessità di formazione soprattutto per i lavoratori immigrati, che hanno problematiche maggiori rispetto a quelli italiani, dovute alla lingua, alla mancata conoscenza di diritti e doveri, ecc. Allo scopo saranno distribuite la guida illustrata ‘Sicurezza sui Cantieri Edili’, un kit sicurezza e del materiale informativo sui corsi di formazione.
Inoltre, nel corso della Festa, sono previste dimostrazioni pratiche sull’uso di dispositivi di protezione individuale che verranno poi consegnati ai lavoratori.
 
Roma, 22 settembre 2010


 

Scarica il file: i dati della sicurezza in edililizia a Roma e nel Lazio.pdf, locandina.pdf
 
copyright FORMEDIL 2007 - p.iva: 04908451000 - credits - privacy policy - cookie policy